Organetto/ Vincenzo Caglioti

> Organetto
Obiettivo del corso è apprendere le basi tecniche dello strumento e famigliarizzare con gli stili esecutivi propri dei vari repertori tradizionali. Nell'arco della serata è previsto per ciascun allievo un momento di lezione individuale e, se il tempo lo consente, un momento di pratica collettiva in cui eseguire brani d'assieme. Non è richiesto alcun livello di partenza.

Programma
Il percorso si sviluppa nel corso di diversi anni e si articola nelle seguenti fasi principali:

  • Sperimentazione dell'emissione del suono la cui intensità è regolata attraverso la pressione esercitata sul mantice: primi esercizi sulla tecnica di mantice.
  • Studio delle posizioni delle note nella “mano destra” e dei bassi e accordi nella “mano sinistra”: esercizi su arpeggi e scale.
  • Tecnica delle dita della mano destra: legato, staccato e gradi intermedi.
  • Coordinazione interna al lato sinistro: mantice (braccio) e tasti (dita).
  • Accenti, modulazioni di intensità.
  • Percezione della precisione ed esercizi su precisione e velocità: rapporto segnale-rumore.
  • Tecniche di produzione del ritmo.
  • Rudimentali esempi di polifonia con la mano destra: tecniche per differenziare le voci.
  • Accompagnamenti non tradizionali e studio di possibili figure ritmiche.
  • Studio dei repertori tradizionali: stili, prassi esecutive, effetti ritmico-sonori e tecniche di esecuzione.
  • Adattamento di stili da altri strumenti e studio di repertori non tradizionali.
  • Arrangiamento.

 
Sede didattica: Liceo musicale Tenca, Bastioni di Porta Volta 16 - Milano
 info@musicaperta.it  FB    
tel349 4395298 (lun-ven 18.30-20.00)   
  Site Map