Batteria e Percussioni/ Richard Arduini
> Batteria

L’obiettivo del corso e’ quello di accompagnare l’allievo alla scoperta di questo strumento in maniera graduale e personalizzata, per arrivare ad avere un'impostazione di base a livello tecnico e di coordinazione e poter quindi affrontare l’accompagnamento e il fraseggio nei vari stili musicali, che verranno successivamente approfonditi con guida all’ascolto e utilizzo di basi musicali appropriate. Il programma prevede l’apprendimento delle nozioni teoriche necessarie per poter leggere e scrivere una partitura per batteria. Senza mai tralasciare l’aspetto tecnico e formativo, in modo da poter trasmettere all’allievo tutte le competenze necessarie per questo strumento, si cercherà, nello stesso tempo,di sviluppare la creatività dell’allievo, assecondando e guidando le esigenze musicali dell’allievo stesso, sempre in un clima di apprendimento sereno e divertente.

STUDI BASE
- Impostazione della postura-impugnatura bacchette
- Studio dei movimenti (Tecnica Moeller) FULL STROKE, TAP STROKE, UP STROKE, DOWN STROKE
- Studio dei rulli
- Studio degli accenti ad ottavi e sedicesimi
- Tecnica di base per i pedali
- Esercizi di indipendenza degli arti con accompagnamenti in ottavi e sedicesimi e coordinazione quattro arti
- Fraseggio base binario
- Applicazioni base rudimenti (flam/drag/diddle/rulli)
- Studio accenti a terzine
- Esercizi di indipendenza degli arti con accompagnamento a terzine e coordinazione quattro arti
- Fraseggio base ternario
- Studio di basic patterns per batteria
- Esecuzione di brani semplici con l’ausilio di basi idonee


> Percussioni
"Il multipercussionista in ambito pop/funk/R&B/blues/reggae/folk" 

Il corso e’ destinato a chi si vuole avvicinare al mondo delle percussioni partendo da zero. La filosofia del corso e’ quella di conoscere la storia, la tradizione e la tecnica delle culture di origine di ogni strumento preso in considerazione e trasferire il tutto nei linguaggi musicali moderni a noi più vicini. Verranno studiati i ritmi e le tecniche tradizionali che più si adattano ai generi musicali moderni. Ogni lezione verrà supportata da dispense, ascolto e visione di mp3 e video inerenti. In caso di lezioni collettive verranno creati degli ensamble di percussioni in modo tale da riprodurre i ritmi tradizionali come in origine, così da comprendere meglio vari ruoli, suoni e tecniche. L’obbiettivo del corso è quello di poter utilizzare le percussioni studiate in contesti musicali moderni con criterio e con la giusta conoscenza della tradizione.

PERCORSO BASE

Nozioni base di teoria e solfeggio per poter scrivere e per saper leggere una partitura per percussioni

Origine e storia degli strumenti

Studio degli strumenti (vedi lista sotto riportata)

Guida all’ascolto dei vari generi per comprendere il ruolo del percussionista

L’interplay con il batterista (come e quando suonare in base al groove della batteria)

Lo sviluppo e l’utilizzo del set nei diversi ambiti musicali

STRUMENTI STUDIATI

STUDIO DEI RITMI E DELLA TECNICA PER LE TUMBADORAS ( CONGAS)

STUDIO DEI RITMI E DELLA TECNICA PER I BONGO’

STUDIO DEI RITMI E DELLA TECNICA PER I TIMBALES

STUDIO DEI RITMI E DELLA TECNICA PER IL CAJON

STUDIO AVANZATO DEI RITMI E DELLA TECNICA PER I VARI ACCESSORI:

Guiro, cabasa,,triangolo, tamburello,shakers,caxixi ecc ecc

ESERCIZI DI INDIPENDENZA PER L’UTILIZZO DI DIVERSI STRUMENTI DEL SET

STUDIO DEI RITMI E DELLA TECNICA PER LA WASHBOARD NEL BLUES

L’effettistica nel set di percussioni (chimas, piatti, effetti vari)

 
Sede didattica: Liceo musicale Tenca, Bastioni di Porta Volta 16 - Milano
 info@musicaperta.it  FB    
tel349 4395298 (lun-ven 18.30-20.00)   
  Site Map