Piano jazz / Lorenzo Blardone
 

Lorenzo_BlardoneHa iniziato il suo percorso musicale in giovane età. Ha conseguito il diploma accademico di primo livello in pianoforte jazz presso il conservatorio di Como e ha poi frequentato il biennio accademico di pianoforte jazz al conservatorio “Verdi” di Milano, sotto la guida dei maestri Gregory Burk, Massimo Colombo, Antonio Zambrini, Tino Tracanna, Riccardo Luppi, Attilio Zanchi, laureandosi con lode. Attualmente è membro di diversi gruppi jazz (“I am a Fish”; “Nirguna”, un progetto di Riccardo Chiaberta; “Beatrice Arrigoni quartet”; “L.W.Sextet”, progetto di Roberta Brighi).

Nella primavera del 2015 ha vinto con il trio “RCT” (con Marco Rottoli al contrabbasso e Riccardo Chiaberta alla batteria) il primo premio nella categoria gruppi al concorso jazz nazionale “Chicco Bettinardi” di Piacenza.

Discografia parziale:

- Riccardo Chiaberta Nirguna, “LUX” (Honolulu records 2015),

- Roberta Brighi LW Sextet “Lonely Woman” (Caligola

Records, 2018)

- RCT, “Reality Control Test” (Honolulu records 2018)

- “I am a Fish” 2018

- Beatrice Arrigoni quartet “Innerscape” (Emme Records, 2018)

> Pianoforte jazz
Il corso è destinato a chiunque abbia già una conoscenza anche se non profonda, dello strumento e della musica. Possono accedervi anche pianisti di provenienza classica o “leggera” che desiderano avvicinarsi alla tecnica e al repertorio jazzistici.
Si svolge in modo collettivo, con continua interazione tra la teoria e la pratica. Al di là dell’apprendimento teorico gli allievi avranno infatti la possibilità di esercitarsi sulla tastiera con quanto appreso.
Anche i momenti individuali vengono comunque impostati come possibilità di approfondimento collettivo, a prescindere dal livello dei singoli studenti.
Nel caso di allievi con livelli iniziali sensibilmente differenti, la lezione potrà essere organizzata in modo da seguire con argomenti diversi diversi gruppi.


Programma
Il percorso didattico si svolge attraverso lo studio complementare delle seguenti fasi:

  • Introduzione e approfondimento dell’armonia jazzistica e delle sigle degli accordi; accompagnamento armonico; il ritmo nella musica jazz
  • Lettura degli standard, analisi e ascolto
  • Analisi dei diversi stili di accompagnamento
  • Principi di improvvisazione (analisi della melodia, note guida, principali scale jazzistiche)
  • Esercitazioni su alcuni standard con messa in pratica degli apprendimenti teorici.

 
 
Sede didattica: Liceo musicale Tenca, Bastioni di Porta Volta 16 - Milano
 info@musicaperta.it  FB    
tel349 4395298 (lun-ven 18.30-20.00)   
  Site Map